WSOP 2011: è Pius Heinz il nuovo campione del mondo

Pius Heinz WSOPQuesta volta il titolo di campione del mondo di poker Texas Holdem spetta alla Germania grazie a Pius Heinz, il 22enne di Colonia che poche ore fa ha vinto il Main Event delle WSOP e l’incredibile somma di 8.711.956 di dollari. In tre giorni di gioco, Heinz ha eliminato uno dopo l’altro gli otto contendenti, non senza colpi di scena e bad beat che gli hanno fatto perdere parecchie fiches. Eppure il tedesco Pius non ha mai mollato mentalmente e fiches dopo fiches ha saputo sempre rialzare la testa fino all’epilogo finale: l’heads-up contro Martin Staszko.

Il testa a testa tra i due contendenti al titolo più importante di tutti, vede Stanszko partire in vantaggio con 117.300.000 fiches contro le 88.600.000 di Heinz. Ma il tedesco è ben conscio della sua superiorità al gioco e non si lascia abbattere, nemmeno quando Martin Stanszko raggiunge i 150 milioni di fiches. Il mind-set del futuro campione è ben solido e non mostra cedimenti durante le 119 mani nel corso delle quali i due player si scambiano in continuazione la posizione da chipleader. Pius Heinz sfodera un poker aggressivo che mette il ceco Stanszko costantemente sotto pressione fino a quando il suo AK si scontra contro il 10 e 7 di fiori dell’avversario. Il board è neutro: 5fiori, 2quadri, 9picche, Jcuori, 4quadri e consegna la vittoria a Pius Heinz. Per la prima volta il braccialetto WSOP del Main Event finisce in Germania e per la quarta volta consecutiva ad aggiudicarselo è un player sotto i 25 anni di età.

Questo il payout dell’evento:

1. Pius Heinz – $8.711.956

2. Martin Staszko – $5.430.928

3. Ben Lamb – $4.019.635

4. Matt Giannetti – $3.012.700

5. Phil Collins – $2.269.599

6. Eoghan O’Dea – $1.720.831

7. Bob Bounahra – $1.314.097

8. Anton Makiievskyi – $1.010.015

9. Sam Holden – $782.115

Poker Room