The Hendon Mob e Global Poker Index insieme in nome del poker live

mercier su global poker index The Hendon Mob e Global Poker Index uniscono le loro forze per diventare il punto di riferimento del poker live.

Global Poker Index, che dal 2011 redige la classifica dei migliori torneisti del mondo, ha acquistato il portale online The Hendon Mob: il più completo database di giocatori di poker live. Sicuramente un bel colpo messo a segno da GPI che in questo modo aumenta la sua già consolidata fama nel settore del poker Texas Hold’em. 

The Hendon Mob è un sito conosciuto da tutti i giocatori di poker del mondo, nato nel 2001 da un progetto di 4 poker player: Barney Boatman, Ram Vasmani, Joe Beevers e Ross Boatman. Inizialmente era dedicato alla promozione della loro attività di giocatori professionisti tramite la pubblicazione dei singoli risultati torneo per torneo. Il successo fu immediato e a breve sempre più player furono inseriti in quello che già nel 2005 era il più grande e attendibile database dei tornei di poker live. 

Full Tilt capì subito l’importanza del sito The Hendomn Mob e legò ad esso la sua immagine dal 2005 fino al 2011: l’anno del black friday che decretò la chiusura (temporanea) della room. 

Dopo Full Tilt Poker, fu la room Gentin Poker partner di The Hendon Mob, ma allo scadere dell’accordo, lo scorso giugno, Global Poker Index si è fatta avanti subito.

Dal quartier generale di GPI, Alex Dreyfus ha dichiarato: “ The Hendon Mob è senz’altro il miglior database di Texas Holdem al mondo. Non ho dubbi. Per noi sarà una risorsa enorme e abbiamo tanti progetti per svilupparla al meglio. Diventeremo il punto di riferimento dei giocatori di poker live.”

Il traffico di utenti che i due siti, GPI e THM, generano è di quelli importanti: 2 milioni di visitatori unici in un anno e 500mila utenti al mese. Zokay, la società che controlla GPI, si è impegnata ad investire 3 milioni di dollari per rilevare THM. L’effetto immediato che si nota da questa fusione è che le classifiche del GPI ora sono più accurate e maggiormente attendibili, ma a breve sicuramente arriveranno altre belle novità per gli appassionati di poker e di statistiche.

Poker Room