Lo slang di base del Poker Texas Hold’em

Lo slang del poker Texas Hold'emEcco una breve introduzione allo slang dei poker player. La terminologia usata nel poker Texas Hold’em è un vero e proprio linguaggio che, se non decodificato, risulta pressoché impossibile da comprendere. Lo slang dell’hold’em deve essere studiato dai neofiti al pari delle regole e delle strategie del gioco. Più avanza il livello di conoscenza del gioco e più i termini diventano difficili da capire se non si possiede almeno un’infarinatura di base.

Lo slang del poker player è mutuato dalla lingua inglese e a rendere tutto ancora più complicato c’è il fatto che questi termini vengono declinati in italiano (io checko, tu betti, egli folda….) dando vita a parole ibride tra italiano e inglese che di fatto non esistono su nessun vocabolario.

Ecco le parole più usate nel linguaggio dei poker player che dovete assolutamente padroneggiare se volete avvicinarvi al gioco del poker:

BET

E’ la puntata, quando il giocatore punta fa bet o betta.

3-BET

Se un player punta, un altro rilancia e un terzo ancora rilancia effettua una 3-Bet.

CALL

Chiamare, cioè vedere il bet (oppure il raise) dell’avversario e quindi mettere nel piatto la stessa cifra puntata dall’altro player.

CHECK

Sarebbe il classico “cip” del poker all’italiana: quando il player passa il turno senza puntare.

RAISE

Rilanciare sulla precedente puntata.

RE-RAISE

Effettuare un ulteriore rilancio dopo che un altro player ha già rilanciato.

FOLD

Passare il turno buttando le carte.

CAP

Si usa prevalentemente ne “limit” e sarebbe l’ultimo rilancio possibile; capita che anche nel “no limit” si usi, in tal caso il CAP è il limite massimo che ogni singolo piatto può raggiungere. Se invece il termine CAP è riferito ai tornei di poker live, significa il numero massimo di giocatori ammessi al torneo.

CHECK BEHIND

Avviene ogni volta che scegliamo di checkare dopo che l’hanno fatto anche i nostri avversari.

COMMUNITY CARDS o BOARD

Sono le carte visibili sul tavolo (flop, turn e river), ovvero le carte comuni che tutti i player possono utilizzare per costruire il proprio punto.

Poker Room