Poker Player Championship: il gotha del poker live è qui

Doyle Brunson al Poker Players ChampionshipL’evento nr 55 delle WSOP 2013 di Las Vegas sta catalizzando l’attenzione del mondo del poker live. Più che un torneo di poker, una grande parata di star, dal momento che tutto il gotha del Texas Hold’em si è iscritto Poker Players Championship, buy-in 50.000 dollari, per un torneo dalla struttura fortemente tecnica, forse il più difficile di tutte le WSOP.

Tra i 132 iscritti al Poker Players Championship spiccano i nomi di Jonathan Duhamel, Jason Mercier, Michael Mizrachi, Vanessa Selbst, Jennifer Harman e tanti altri ancora. Ma su tutti, il nome più eclatante è quello di Doyle Brunson, la leggenda del poker Texas Hold’em che, oramai ultra ottantenne, aveva dichiarato che non avrebbe partecipato a nessuno degli eventi WSOP di quest’anno.

Evidentemente ‘Texas Dolly’ ha cambiato idea e ha deciso di versare i 50mila dollari d’iscrizione per dare del filo da torcere ai colleghi big provenienti da tutto il mondo. Molti player hanno scommesso sulla vittoria del grande Brunson, ma in tanti hanno anche puntato sulla sua eliminazione. Per tutta risposta Doyle Brunson, attivissimo sui social, ha twittato in queste ore: Ho tante scommesse da far girare la testa! Questi ragazzacci credono davvero che io non sia più in grado di competere con loro!”

Seduto ai tavoli del Poker Players Championship delle WSOP 2013 c’è anche l’italiano Max Pescatori, attualmente ancora in gara e determinato a far suo il braccialetto che un tempo fu di un altro mito del poker: Chip Reese.

A chiudere il day2 da chipleader troviamo una vecchia conoscenza: David Benjamin, un tempo asso del cash game high stakes, poi andato broke, e oggi nuovamente tornato in auge in forma smagliante.

Ecco il chipcount completo alla fine del day2:

  1. David Benyamine, US 729,000
  2. Jonathan Duhamel, CA 666,100
  3. Matthew Ashton, GB 635,500
  4. Troy Burkholder, US 623,000
  5. Jean Gaspard, US 611,000
  6. Don Nguyen, US 528,000
  7. Shaun Deeb, US 493,000
  8. Brian Rast, US 489,500
  9. Justin Smith, US 456,000
  10. Adam Friedman, US 436,600
Poker Room