Guy Lalibertè organizza il torneo dei record!

Guy Lalibertè organizza il torneo dei record!Guy Lalibertè è un personaggio noto soprattutto per essere il fondatore del Cirque du Soleil, la compagnia di ballo più famosa del mondo, ma nella community del Texas Holdem è famoso per essere il poker player più perdente di tutti i tempi. Nel solo poker online pare si sia bruciato qualcosa come 15 milioni di dollari, una cifra esorbitante che tuttavia non va a scalfire il suo patrimonio personale stimato in 2,5 miliardi di dollari. Lalibertè ama molto l’holdem e, nonostante le sue scarsissime skill, continua a giocare ai tavoli high stakes e ad organizzare eventi.

L’ultimo progetto dell’eccentrico milionario canadese è quello di creare un torneo di poker live dal buy-in di 1 milione di dollari da inserire nel calendario delle prossime WSOP di Las Vegas. “Big1One”, questo sarà il nome dell’evento che a Sin City è già stato acclamato come il clou della stagione pokeristica 2012. Il field previsto è di massimo 48 iscritti e pare che in 22 abbiano già versato l’acconto per iscriversi. Il Big1One non è alla portata di tutti, solo i grandi del poker possono permettersi una simile sfida ed ecco allora alcuni dei nomi vip che hanno confermato la loro presenza: Jonathan Duhamel (campione del mondo 2010), Patrik Antonius, Tom Dwan, Daniel Negreanu e Gus Hansen.

A rendere questo torneo ancora più interessante c’è il fatto che 111.111 dollari di ciascun buy-in andranno in beneficenza a One Drop, una fondazione che si occupa dei problemi idrici del terzo mondo. Dunque poker e beneficenza si dimostra ancora una volta un binomio che funziona, in questo caso grazie a Guy Lalibertè che, oltre alle etichette di milionario eccentrico e più grande perdente del poker, ora si è guadagnato anche quella di generoso filantropo.

Poker Room