Il gioco del Texas Hold’em No Limit Pre-Flop

C’è chi ritiene che il Texas Hold’em No Limit si giochi essenzialmente post flop. Sbagliato. Sebbene il pre-flop sia solo un dei quattro round di puntata è il primo che dobbiamo affrontare e da esso si determina il range di mani da portare al flop, influenza la pot size ed anche i punteggi con i  quali dovremmo “committarci” post-flop. Tutto quello che succede nello svolgimento della mano, insomma, dipende dalle nostre scelte pre-flop. Quindi è bene tenere le strategie pre-flop nella giusta considerazione. In sostanza, siamo selettivi con le starting hand e prima di decidere se giocare o no poniamoci queste domande:

 Siamo in un tavolo dove si giocano molte mani?

Preferiamo l’action di una partita dove molti player arrivano al flop, abbiamo la possibilità di giocare più mani, pur continuando ad essere selettivi.

 Quanti player si contendono il piatto quando sta a noi giocare?

In tavoli con molti giocatori coinvolti nella mano si sviluppano piatti sostanziosi, ma è anche vero che aumentano le probabilità che altri player abbiano una mano migliore della nostra. A voi la scelta, purché sia consapevole.

Siamo in posizione?

Le posizioni si contano a partire dalla sinistra del bottone o dealer. Dunque avremo in un tavolo da 9 o 10 player: small blind, big blind e under the gun che costituiscono la early position. Sono le posizioni più svantaggiate essendo i giocatori in tali posizioni costretti a parlare per primi, quindi senza avere nessuna informazione sugli avversari. Suggerimento ovvio: giocate solo le mani fortissime. Segue poi la middle position dove il gioco è sempre difficile da gestire, però abbiamo raccolto qualche informazione in più dai primi tre player. Rimanete cauti, ma osate giocare anche le mani medio forti come AJ o AQ. Infine c’è la late position, le ultime due sedute in ordine di gioco, le più vantaggiose, chiamate anche cutoff e button. Chi è in late position ha raccolto tutte le informazioni dal tavolo e può scegliere se giocare o meno con una certa tranquillità. Non dimentichiamo, inoltre, che chi è di cutoff o di bottone, nel caso in cui non ci siano stati rilanci, può anche tentare di rilanciare (anche con carte deboli) avendo buone possibilità di non essere chiamato e “rubare” così i bui che si trovano nel piatto.

Errori Più ComuniNo Limit – Al Flop