Amarillo Slim: il mitico player USA è in pericolo di vita

Amarillo SlimSe oggi giochiamo a poker Texas Hold’em è anche grazie a lui: Thomas Austin Preston Jr, meglio noto come Amarillo Slim, la leggenda del poker! Purtroppo, in queste ore Amarillo versa in gravi condizioni di salute, tanto da far temere il peggio alla community del poker che, compatta più che mai, fa il tifo per questo 83enne a cui tanto deve.

Amarillo Slim è stato l’importante personaggio massmediatico a sdoganare per primo il poker negli Stati Uniti. Le sue vittorie, soprattutto quella storica alle WSOP del 1972, hanno attirato l’attenzione dei media americani, il suo carattere, la sua spigliatezza ed il particolare modo di raccontare gli episodi della sua ricca carriera pokeristica hanno bucato lo schermo negli anni in cui non esisteva internet e le cronache del poker erano affidate a radio, televisione e carta stampata.  Presto Amarillo divenne un personaggio pubblico nel States, amatissimo dai fans e da solo capace di fare uscire il poker dai circoli fumosi e di dubbia integrità morale al quale veniva spesso relegato.

Si può dire che Amarillo Slim fece capire al mondo quanto il Texas Hold’em fosse un gioco di abilità, sconfiggendo il cliché trito del gioco d’azzardo frequentato da persone di malaffare. Il resto della storia lo conosciamo, oggi il poker oltre ad essere uno skill games al pari degli scacchi o di altri giochi di abilità, è diventato una professione. Se migliaia di nostri connazionali sono professionisti dell’holdem e vivono del loro lavoro, in parte lo devono anche ad Amarillo Slim.

Dunque un grande in bocca ad Amarillo e che la sua proverbiale tenacia ai tavoli da gioco non lo abbandoni in quella che potrebbe essere l’ultima sfida della sua vita!

 

Poker Room